mppu international

twitterfacebook

Opinioni

di Alberto Lo Presti

L’onda dei populismi appare ingrossarsi nello scenario politico internazionale. Essa è favorita dallo sviluppo del rapporto che la politica ha con il mondo dei mass media. Ormai il consenso è misurato sui social network, e questi sono spesso influenzati da gruppi di potere particolari. È necessario continuare a lavorare per il rafforzamento della democrazia, attraverso la crescita della società civile come soggetto autonomo dalla realtà politica, dunque come strumento capace di controllare le derive populiste. È una sfida che l’etica cristiana ha ingaggiato nel mondo moderno e che oggi si propone come antidoto ai capi politici demagoghi del popolo sovrano.

Scarica il testo in PDF: pdf IN NOME DEL POPOLO SOVRANO (72 KB)

condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.