mppu international

twitterfacebook

“Eliminiamo l’odio dalla politica”: è quanto affermano oltre 200 scrittori indiani alla vigilia delle elezioni generali che iniziano la prossima settimana, 11 aprile, e termineranno il 19 maggio. “Aboliamo la politica dell’odio, la divisione tra le persone, l’ineguaglianza; votiamo contro la violenza, l’intimidazione e la censura”.

Infine le richieste: “Vogliamo rigide misure contro la violenza a parole o nei fatti contro le donne, i dalit, gli adivasi e le comunità di minoranza.

Vogliamo risorse e provvedimenti per lavoro, educazione, ricerca, sanità e uguali opportunità per tutti. Più di tutto, vogliamo che venga salvaguardata la nostra diversità e che prosperi la democrazia”.

 

Vedi in Opinioni (ARTICOLO DI ROBERTO CATALANO = Ravindra Chheda 5 aprile 2019)

Source: asianews

condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
 

To follow us, just find

  Europe time to dialogue

on Facebook

Pubblicazioni

Disarmo

 co governance

17-20 GENNAIO 2019

Castel Gandolfo

Roma - Italia

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.