mppu international

twitterfacebook

Guterres: migranti motore per la crescita

Il Segretario Generale dell’Onu Antonio Guterres ha dato il benvenuto alla conclusione delle trattative sul Global Compact for Safe, Orderly and Regular Migration. “radicato solidamente nell’Agenda 2030, sara’ il primo accordo globale destinato a gestire meglio le migrazioni in tutte le loro dimensioni a vantaggio di Stati e comunita’ e con i diritti dei migranti in primo piano”, ha detto Guterres, secondo cui l’accordo e’ “un risultato significativo in quanto riflette l’opinione condivisa dai governi che la migrazione transfrontaliera e’, per sua stessa natura un fenomeno internazionale e che la sua gestione richiede cooperazione internazionale per rafforzarne il positivo impatto per tutti”. Il patto – sottolinea Guterres in una dichiarazione diffusa dal suo portavoce – riconosce anche che “ogni individuo ha diritto a sicurezza, dignità’ e protezione”.  Il Segretario Generale, in una conferenza stampa, ha poi osservato che i migranti rappresentano il tre per cento della popolazione globale e sono “un motore notevole per la crescita”, pari al 10 per cento del Pil, ma anche che 60 mila persone “in movimento” sono morte dall’anno 2000 a oggi.

Il documento finale contiene dieci principi (p. es. la validità illimitata dei diritti umani per tutti i migranti o il diritto sovrano degli Stati di definire la propria politica migratoria), 23 formulazioni di obiettivi e un elenco di misure per il loro raggiungimento. Mentre gli obiettivi rispecchiano l’impegno comune di tutti i Paesi, le misure sono strumenti che gli Stati possono utilizzare autonomamente a seconda delle loro priorità e capacità. Inoltre il Patto mondiale funge da documento di riferimento non solo per una maggiore collaborazione tra gli Stati ma anche con altri attori, come il settore privato o la società civile.

Il negoziato e’ stato guidato da Svizzera e Messico sotto l’ombrello del presidente dell’Assemblea Generale. Il testo sara’ adottato dai capi di stato e di governo nel corso di una conferenza intergovernativa il 10 e 11 dicembre a Marrakesh in Marocco. (@OnuItalia)

Fonte: www.onuitalia.com

condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
 Genfest2018

6-7-8 LUGLIO 2018

MANILA-FILIPPINE

TOGETHER FOR A NEW AFRICA

DSCF7199bis

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.