mppu international

twitterfacebook

Notizie

La Commissione nazionale del Mppu del Brasile  è stata alla Camera dei Deputati a Brasilia, dal 30 maggio al 2 Giugnoper fare visita ad alcuni politici aderenti al Mppu.

Il momento era ancora favorevole per incontri fraterni viste le sfide che la Camera sta affrontando per accuse di corruzione, voto su progetti controversi e per  la mancanza di un vero dialogo nella ricerca del bene comune.

Per immergersi nella realtà del "fare politica" di ciascuno di essi la Commissione ha cercato di ascoltarli profondamente anche per creare spazi di fraternità ed essere disposti a perdere le proprie idee politiche e di partito per essere solo una "presenza d'amore "per quelle persone.

E così è avvenuto: alcuni incontri si sono protratti anche per un'ora e mezza.

Durante quei momenti la comissione del Movimento politico per l'unità ha espresso la speranza di averli come membri Mppu, ha ascoltato i loro progetti, ha chiesto come si trovassero al momento e come loro vedono la situazione attuale, quali sono i loro ruoli come politici e cittadini ma prima di tutto cosa sta succedendo. Così è stato possibile conoscere le loro ansie, frustrazioni, delusioni, e in particolare i propri limiti nel proporre soluzioni ai tanti problemi morali, politici ed economici che il Brasile sta vivendo.

Prima di tutto ascoltare!

Durante questi colloqui i politici hanno dimostrato buona volontà ed hanno formulato le più diverse proposte per ricostruire il Brasile.

Qualcuno ha difeso le elezioni "generali" ed una specifica miniassembleia costituente per le riforme politiche; altri vedono la sfida di un processo educativo per aiutare l'elettore a riflettere su "quello che dovrebbe essere la politica e i politici"; altri credono che la maggior parte dei problemi economici possono essere risolti con la tassa di re-engineering, che equivale a dire diminuire l'incidenza attuale ingiusta delle imposte a coloro che guadagnano meno; altri vedono nella difesa dei diritti umani il modo per diffondere il principio della fraternità universale in mezzo alla società, un'altra reputa necessario controllare il debito pubblico brasiliano per il miglioramento della spesa pubblica e molte altre questioni rilevanti e certamente di grande aiuto per costruire un progetto per il Brasile.

Alcuni volevano sapere come le nostre comunità stanno pensando di reagire perché volevano raccogliere il pensiero di quello che hanno chiamato "il popolo della fraternità".

Tutti volevano un qualche aiuto: si offre l'opportunità di proporre le modifiche necessarie ma anche di collaborare con il processo educativo e politico al fine di promuovere il dialogo con gli elettori per qualificare meglio il voto alle prossime elezioni.

In particolare al Mppu tutti hanno chiesto un sostegno per promuovere il dialogo con la popolazione e anche tra di loro.

E 'stato richiesto anche da quei politici di non essere abbandonati dal Movimento politico per l'unità, di tornare costantemente per continuare il dialogo, non solo sotto forma di incontri ma anche attraverso questi momenti di confronto individuale.

condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.