mppu international

twitterfacebook

Notizie

Nei giorni 22-23 agosto 2015  a Cheonan National Youth Training Center si è tenuto il 6° corso della Scuola Politica per l’unità.
39 gli studenti del 6° corso: 26 da Seoul, sei da Daegu, 7 da Jeonju

100 0326Hanno contribuito alla realizzazione della scuola 2 parlamentari, 3 professori, 11 professori-deputati e 9 studenti laureati della medesima scuola.
Gli studenti sono di età compresa tra 19 e 32 anni e provengono da 17 città. Sono di ambienti molto diversi, così come sono diverse le loro discipline: Diplomazia politica, Diritto, Storia, Ingegneria, Infermieristica, Baduk Studi, Belle Arti ecc. La Scuola sarà collegata tramite media (skype) con Daegu, Jeonju. Il 5 settembre, nella sede del Parlamento Nazionale, ci sarà la cerimonia ufficiale di apertura e il 28 novembre la consegna della laurea.
Il workshop ha avuto l’inizio con il pranzo del 22 agosto e si è concluso con il pranzo del 23. Il programma è stato costituito dalla presentazione del Mppu e dei docenti con la spiegazione delle lezioni, dal dialogo con gli studenti, coi Parlamentari, e dei professori e studenti fra loro, e alla fine dalla condivisione delle impressioni dei partecipanti.
Erano presenti anche un laureato del 4°corso e otto del 5° corso per portare avanti la discussione di Town Meeting. Negli ultimi 4 mesi è stata offerta ai laureati la formazione per “Facilitator”. La maggior parte degli studenti partecipavano per la prima volta a Town Meeting (guidato dai laureati) ma nel rispetto reciproco hanno aperto il loro cuore ottenendo in breve tempo degli effetti positivi.

Le impressioni
1. Il workshop è stato un’opportunità per superare l’imbarazzo del primo incontro fra noi. Politicamente sono di un altro partito ma ho capito che anche se siamo di credenza o ideologia diversa è possibile dialogare. Vorrei camminare insieme per creare una società di speranza.
2. Mi sono meravigliato del fatto che le persone più varie potevano parlare degli argomenti più leggeri con interesse, divertimento, e così nello stesso modo si poteva parlare con serietà degli argomenti più gravi. Ero abbastanza sfiduciato verso la politica ma mi sono reso conto che è possibile cambiare pensando e agendo per l’unità.
3. Sono venuto senza un’aspettativa precisa ma torno col cuore più pesante, cioe’ con il senso di responsabilita’). Tramite il Focolare ho saputo della scuola politica. Pensavo di sapere un po’ sull’unità, sulla fratellanza universale. Ma mi sbagliavo. Ho cominciato a riflettere sulla vita.
4. Studio Scienze politiche ma ho avuto poche opportunità di parlarne. Anche perché solitamente quando si parla di politica si finisce per litigare. Invece qui si dialoga nel rispetto reciproco. È stato il workshop più interessante. È la prima volta che ho conosciuto così tante persone in un giorno e mi sono sorpreso di poter tessere in breve tempo dei rapporti così belli.
5. Mi sono accorto che avevo dei pensieri sbagliati. Ho capito che condividere i pensieri con gli altri è già un atto politico. Questo è molto significativo. Non solo ascoltare le lezioni ma parlare e ascoltare le opinioni degli altri ha più senso. Grazie a coloro che hanno preparato questa scuola, che hanno aperto il loro cuore. Sento che siamo in grado di fare qualcosa insieme. Sappiamo dell'avversione politica e del sentimento negativo nella società riguardo la politica. Ma è indispensabile la politica, e che influenza ha sulla nostra vita. Vorrei fare la mia parte perché le persone intorno a noi sentano piu’ vicina la politica.
6. È la prima esperienza, questa di condividere le idee nuove delle persone più eterogenee in Town Meeting. Mi piacerebbe incontrare e condividere online e offline.
7. Ho visto in miniatura il mondo unito. Lo stesso Town Meeting era il mondo unito. Mi è piaciuto sapere che anche se siamo diversi abbiamo gli stessi ideali. È stata molto forte la frase che dice: a volte la giustizia sembra sconfitta, ma è più forte della vittoria ingiusta. Sento la responsabilità di portare a tanti questa vita.

condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.